Dalla donazione di HBG Gaming nasce la nuova assistenza online di Siipac/

Roma, 06 marzo 2014

Aiutare i giocatori a rischio è uno dei valori insiti nella mission di HBG Gaming e proprio perché HBG Gaming crede che i valori debbano essere messi in azione,  si impegna costantemente nella prevenzione e nel controllo dei fenomeni legati al Gioco D’azzardo Patologico aiutando le associazioni che sono in  grado di offrire un programma d’intervento non solo a chi è colpito dal G.A.P. ma anche ai suoi familiari.

In virtù di ciò, HBG Gaming quest’anno si è impegnata concretamente, sostenendo economicamente, attraverso una donazione, la Società Italiana di Intervento sulle Patologie Compulsive (S.I.I.Pa.C.) ,un centro specializzato nella cura e riabilitazione di persone con problemi di dipendenza psicologica.

HBG Gaming crede che per contrastare la patologia dell’azzardo bisogna avvalersi di specifiche figure professionali come psicologi, psichiatri, tutor, ecc. e di  adeguate terapie,  che solo associazioni preparate come la S.I.I.Pa.C. sono in grado di offrire.

Grazie alla donazione elargita da HBG Gaming, la S.I.I.Pa.C  ha implementato un’ innovativa chat line, raggiungibile al seguente indirizzo http://www.siipaclazio.it/assistenza-on-line.html, completamente anonima,  dove dall’altra parte della rete ci sarà un professionista specializzato nelle  patologia del gioco d’azzardo patologico,che sarà in grado di fornire l’assistenza necessaria a chi chiede aiuto.

“Gioca con la testa” è lo slogan con cui HBG Gaming ricorda che l’intrattenimento è esclusivamente un’occasione di svago che non deve degenerare in comportamenti patologici.